D. Lgs. 231/2001


Il “Modello di organizzazione e gestione 231” di Fides rappresenta l’insieme delle scelte organizzative, di controllo e disciplinari finalizzate ad individuare, gestire e controllare il rischio di commissione di reati, con riferimento alle previsioni del Decreto Legislativo 231/2001 in materia di responsabilità amministrativa di società ed enti.

Con l’introduzione del Modello, la Società si è posta l’obiettivo di strutturare un sistema di elementi e relative regole di funzionamento che, attraverso l’individuazione delle attività rischiose ai sensi del citato Decreto e delle relative contromisure, sia finalizzato a:

  • definire uno schema comportamentale di riferimento per ogni destinatario del Modello;

  • rendere consapevoli tutti i soggetti di cui sopra ed in particolare quelli facenti parte della struttura aziendale, sia di governo sia esecutiva, che eventuali comportamenti illeciti possono comportare sanzioni penali per i singoli ed amministrative per la Società;

  • garantire la correttezza dei comportamenti di Fides e dei soggetti che la rappresentano, nel completo rispetto delle disposizioni di legge e della normativa di settore;

  • introdurre meccanismi di controllo, monitoraggio e sanzionatori volti a contrastare la commissione di reati.

Elenco Reati Modello 231 Modulo di segnalazione


Fides Spa - Ente Commissionario per Facilitazioni Rateali ai Lavoratori